Casilina News
Attualità

Immobili in vendita: cosa cercano gli acquirenti?

immobili in vendita acquirenti cosa cercano

Decidere di mettere in vendita un’abitazione implica un impegno non indifferente da parte del proprietario, che dovrà curare alcuni aspetti particolari. Ma quali sono le preferenze di chi compra un immobile a uso residenziale e quali sono i fattori che fanno la differenza in questo senso?

Le caratteristiche più richieste da chi compra

Chi mette in vendita un immobile deve essere a conoscenza delle caratteristiche più richieste da chi è intenzionato all’acquisto di un’abitazione. Secondo i dati di settore, riguardo alla tipologia c’è una prevalenza di preferenze per appartamenti con tre o quattro locali (soprattutto a Roma), seguiti dal bilocale, dalle ville e dalle case indipendenti. Prendendo in considerazione le dimensioni, spiccano le case comprese tra i 50 e i 100 metri quadrati, seguite da quelle fino a 150 mq. La maggior parte degli italiani, poi, preferisce un’abitazione che sia ubicata vicino al centro della città, per via dei maggiori servizi presenti e anche della maggiore sicurezza.

Riguardo agli acquirenti di immobili di prestigio, invece, ci sono elementi diversi da prendere in considerazione: in questo caso il doppio bagno, lo spazio esterno e il livello di privacy fanno la differenza, oltre a una dimensione minima di 150 metri quadrati. Anche la presenza di sistemi e impianti tecnologici avanzati rende più interessante l’immobile agli occhi di un acquirente di questo tipo di abitazioni.

I fattori ai quali fare attenzione

Per aumentare le probabilità di vendere l’immobile è assolutamente necessario non trascurare alcuni importanti fattori. Il primo da considerare con attenzione è il prezzo: troppe volte i proprietari fissano un prezzo più alto del dovuto, allo scopo di ricavarne il più possibile; così facendo, però, si riducono sensibilmente le probabilità di vendita e si allungano i tempi, andando contro i propri stessi interessi. È dunque cruciale stabilire il giusto valore dell’immobile in questione e adeguare il prezzo a quello medio del quartiere in cui si trova, così da fare una proposta che risulti in linea con il mercato. A tal proposito, è consigliabile rivolgersi sempre a degli esperti: se sei intenzionato a vendere puoi fare una valutazione della casa a Roma con Dove.it, ad esempio, un’agenzia immobiliare che opera online e che offre diversi servizi all’avanguardia.

Proprio la professionalità della figura dell’agente immobiliare è un altro elemento chiave per la riuscita dell’affare, motivo per cui la scelta dell’agenzia va fatta con la massima cura: chi si interfaccia con il potenziale acquirente, infatti, dovrà essere in possesso di tutte le informazioni utili per fornirle a quest’ultimo e soddisfare ogni richiesta in questo senso. Anche l’annuncio dovrà contenere tutti i dettagli possibili, oltre a delle immagini di qualità che mettano in evidenza le potenzialità dell’immobile.

Infine, mai trascurare l’aspetto estetico dell’abitazione: non è un caso se negli ultimi tempi sta prendendo sempre più piede il fenomeno dell’home staging, per renderla appetibile e interessante a una fetta maggiore di pubblico e massimizzare così le probabilità di vendita. Nel caso in cui siano necessari interventi di ristrutturazione, dunque, è bene effettuarli prima di far visionare l’abitazione, così da presentarla al meglio.

Scrivi un Commento

5 − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy