Casilina News
Cronaca

Roccasecca, 66enne nei guai per detenzione abusiva di armi e mancato deposito del suo fucile

segni ritrovato corpo persona cave via traiana

A Roccasecca, i militari della locale Stazione, hanno denunciato in  stato di libertà un 66enne del luogo per il reato di “detenzione abusiva di armi e mancato deposito”.

I fatti

A seguito di accertamenti relativi alla corretta detenzione di armi, i militari hanno operato un controllo presso l’abitazione del predetto rinvenendo un fucile monocanna a retrocarica artigianale sprovvisto di matricola risultato poi appartenere al suo defunto genitore.

LEGGI ANCHE – Roccasecca, era accusato di rapina 12 anni fa. Arrestato dopo che ha evaso i domiciliari

Il prevenuto, non avendo alcun titolo di polizia per la detenzione dell’arma, ne ometteva il suo deposito presso il più vicino Comando Arma per la successiva distruzione.

Scrivi un Commento

sedici − tredici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy