Casilina News
Cronaca

Roma. Spaccio di droga a due passi da Termini: pusher segnalati sui ballatoi di via Giolitti

Roma, controlli a Termini, al centro storico e lungo le principali vie dello shopping: nei guai due ladre per aver rubato merce da 10mila euro

Spaccio di droga in pieno giorno in via Giovanni Giolitti, a due passi dalla stazione ferroviaria “Termini”. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un cittadino nigeriano di 21 anni e un cittadino egiziano di 19 anni, entrambi nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, sorpresi su uno dei ballatoi a cedere dosi di marijuana ad un loro “cliente”.

I fatti

Immediatamente fermati dai militari, il nigeriano è stato trovato in possesso di decine di dosi di marijuana pronte per essere vendute mentre il suo “socio” nascondeva in tasca un paio di forbici in acciaio, motivo per cui il 19enne è stato anche denunciato a piede libero per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

LEGGI ANCHE – Roma Termini, controlli con i termo scanner. Attivo anche il triage medico

Non finisce qui: infatti, dopo aver identificato anche l’acquirente – un cittadino marocchino di 18 anni, pregiudicato – i Carabinieri hanno accertato che sia lui, sia il pusher egiziano, erano destinatari di un decreto di espulsione dal territorio nazionale, mai ottemperato. Per questo motivo, nei confronti di questi due, è scattata una denuncia a piede libero per la violazione del provvedimento di espulsione.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

diciassette − 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy