Casilina News
Cronaca

Coronavirus, la situazione nelle Asl e aziende ospedaliere del Lazio. Oggi 20 casi positivi di cui 10 a Roma

Coronavirus Lazio bollettino di oggi 8 agosto 2020

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi registriamo un dato di 20 casi positivi nelle ultime 24h e di questi 10 a Roma. E’ il dato più basso dal 10 marzo. Nelle province zero casi e zero decessi. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 48 unità. Ora è il momento di non calare l’attenzione. Proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e delle Forze dell’Ordine, l’obiettivo è quello di testare, tracciare e trattare. Sono stati eseguiti oltre 700 test sui farmacisti e si registra fino ad ora un unico caso positivo anche al tampone.

I decessi sono stati 12 nelle ultime 24h, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.079 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 214 mila commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 44.100 mascherine chirurgiche, 28.900 maschere FFP2, 4.800 maschere FFP3, 2.500 camici impermeabili, 4.400 tute idrorepellenti, 72.000 guanti.

La situazione nelle Asl e A.O:

Asl Roma 1 – 7 nuovi casi positivi. 36 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 2 – non si registrano nuovi casi positivi. 2 i decessi: un uomo di 95 anni e una donna di 89 anni, entrambi provenienti dalla RSA San Raffaele di Rocca di Papa con gravi patologie pregresse. 9 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 728 i test di sierologia eseguiti sui farmacisti solo 1 positivo a test sierologico e a test molecolare per tampone;

Asl Roma 3 – 3 nuovi casi positivi. 2 i decessi: un uomo di 82 anni e una donna di 94 anni, entrambi con patologie pregresse. 21 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 34 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 5 – 4 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 84 anni con patologie precedenti. 13 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 6 – 5 nuovi casi positivi. 3 decessi: 3 donne di 81, 81 proveniente dalla RSA San Raffaele di Montecompatri e 96 anni proveniente dalla RSA San Raffaele di Rocca di Papa, tutte con precedenti patologie. 53 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 7 le persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Frosinone – non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 6 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Viterbo – non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 22 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Conclusi i test di sieroprevalenza sul personale della Polizia di Stato: in attesa dei risultati;

Asl di Rieti – non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 1 persona è uscita dalla sorveglianza domiciliare. 529 test di sieroprevalenza eseguiti: 8 positivi alla sierologia ma 0 positivi al tampone. Iniziati i test anche sui vigili del fuoco;

Policlinico Umberto I – 75 pazienti ricoverati di cui 6 in terapia intensiva. 3 pazienti sono guariti. 0 decessi. 1.507 test di sieroprevalenza effettuati: 8 sono risultati positivi;

Azienda ospedaliera San Camillo – Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 24 ore. 3.037 test di sieroprevalenza su personale sanitario: 47 positivi (1,6%), 1 solo positivo al tampone;

Azienda sanitaria Sant’Andrea – 3 pazienti sono guariti. Conclusa l’indagine di sieroprevalenza sul personale sanitario: 2236 test di sieroprevalenza eseguiti sul personale sanitario: 2,7% di positività;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 24 ore. 731 test di sieroprevalenza sui dipendenti: 1,6% 0 positivi tampone;

Policlinico Gemelli – 66 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 10 in terapia intensiva. 2 pazienti sono guariti;

Policlinico Tor Vergata – 44 pazienti ricoverati di cui 4 in terapia intensiva. 1 paziente è guarito. Deceduta una donna di 90 anni con precedenti patologie;

Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO – 800 test di sierologia effettuati: 31 positivi al test e 1 positivo al test molecolare per tampone;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Nelle ultime 24 ore, dimesso un altro paziente clinicamente guarito. Restano ricoverati 3 bambini al Centro Covid di Palidoro. Continua l’attività di follow up dei pazienti guariti: 8 visitati, tutti in ottime condizioni cliniche;

Università Campus Bio-Medico – 24 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Bio-medico di cui 13 in terapia intensiva. 1 paziente di 90 anni è guarita. 2.102 test sierologici effettuati: 0,9% di positivi alla sieroprevalenza.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

1 + nove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy