Casilina News
Cronaca

Ciociaria, persone senza giustificato motivo fuori dal Comune e c’è anche chi dichiara di andare a trovare un amico a Picinisco

Alatri, lotta alla guida in stato di ebbrezza e al consumo di droga: il report dei controlli del fine settimana

Continuano incessantemente i controlli disposti dal Comando Provinciale di Frosinone tesi al contrasto dell’inosservanza alle disposizioni inerenti all’emergenza nazionale Covid-19:

Frosinone

I Carabinieri del NOR-Sezione Radiomobile della Compagnia di Frosinone e della Stazione di Pofi hanno sanzionato amministrativamente per il “mancato rispetto delle misure di contenimento di cui all’art.4 co.5 D.L. 19/2020” quattro persone che, nonostante le misure di contenimento già adottate con D.P.C.M. 08 marzo 2020, venivano sorprese alla guida delle proprie autovetture e a piedi per le vie di quei centri senza giustificato motivo.

Dall’inizio dell’emergenza nazionale COVID-19 i militari dipendenti la Compagnia Carabinieri di Frosinone hanno effettuato controlli nei confronti di circa 1.300 esercizi pubblici ed oltre 5.800 persone.

Atina

LEGGI ANCHE – Atina, 49enne del Cassinate pizzicato alla guida di un’auto intestata a un’altra persona senza copertura assicurativa

I Carabinieri della Stazione di Picinisco hanno segnalavano amministrativamente un 43enne del posto che, sorpreso alla guida della propria autovettura, dichiarava di essersi recato a cena a casa di un amico, motivazione non rientrante nelle giustificazioni ritenute valide.

Scrivi un Commento

20 − sedici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy