Casilina News
Cronaca

Prenestino, rapinato e picchiato alla fermata del tram: fermato un 21enne

Prenestino rapinato picchiato fermata tram

Si è avvicinato ad un 31enne mentre attendeva il tram alla fermata di via Prenestina e, dopo averlo spintonato gli ha strappato lo smartphone dalle mani, per poi darsi alla fuga; la descrizione fornita dalla vittima ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma ha permesso di rintracciarlo ed arrestarlo.

A finire in manette è un 21enne del Gambia, con precedenti e senza fissa dimora.

E’ successo la scorsa notte, quando il rapinatore, dopo aver rapinato lo smartphone al 31enne, lo ha preso a calci e a pugni per divincolarsi.

Fortunatamente per la vittima, proprio in quel momento ha incrociato una “gazzella” dei Carabinieri in transito, che gli ha prestato subito assistenza ed ha raccolto una descrizione completa del rapinatore e la sua via di fuga.

Leggi anche – Prenestino-Labicano, arrestati due spacciatori e un ricercato per rapina all’interno del parco Villa De Sanctis

Dopo pochi minuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, hanno intercettato il 21enne e lo hanno arrestato recuperando il telefono cellulare rapinato poco prima. L’arrestato è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli, in attesa del rito di convalida.

Scrivi un Commento

11 − 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy