Casilina News
Attualità

Anzio, Coronavirus: divieto attività in spiaggia fino al 3 maggio 2020

anzio coronavirus divieto spiaggia

Prevenzione Covid-19: l’Ordinanza del Sindaco di Anzio, Candido De Angelis che, a tutela della salute pubblica, proroga il divieto di svolgimento delle attività su arenili e spiagge, fino al 3 maggio 2020.

Emergenza COVID-19 – proroga divieto di svolgimento attività su arenili e spiagge del Comune di Anzio al 3 maggio 2020

ORDINA

per le motivazioni espresse in narrativa, da ritenersi qui integralmente ripetute e trascritte

  • La proroga degli effetti dell’ordinanza n. 10/2020 del 20 marzo 2020, prot. gen.le n. 15.787/2020 e n. 13/2020 del 2 aprile 2020 prot. gen.le n. 17.456/2020 e tutto quanto in esse stabilite uniformandola al DCPM del 10 aprile 2020, fino alla data del 3 maggio 2020.

AVVERTE

  • Che l’inosservanza della presente ordinanza, ai sensi dell’art. 50 del Decreto Legislativo 18 Agosto 2000 n° 267, comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 25,00 a 500,00 euro oltre alle conseguenze penali di cui all’art. 650 C.P;
  • Che il presente provvedimento è suscettibile di modifica, nel caso in cui la situazione sul territorio richieda ulteriori e diverse misure operative per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
  • Il Comando di Polizia Locale,  gli altri Agenti della Forza Pubblica ed il responsabile dell’8° S.C. Politiche del Demanio e Patrimonio restano incaricati per istituto della vigilanza sulla piena ottemperanza alla presente ordinanza.

LEGGI ANCHE – Anzio, lavori in corso per la sistemazione delle strade e per il potenziamento della pubblica illuminazione

Scrivi un Commento

due × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy