Casilina News
Cronaca

Tor Bella Monaca, abbattute opere abusive e decine di veicoli sequestrati

tor bella monaca opere abusive veicoli sequestrati

Sono circa 18 mila gli accertamenti  eseguiti ieri dalla Polizia Locale della Capitale sugli spostamenti di veicoli e persone a piedi e più di 3 mila le ispezioni relative alle attività commerciali, nei parchi e le ville storiche. Proseguono altresì le verifiche a tappeto nel quartiere di Tor Bella Monaca, con controlli mirati nelle strade, sui bus e nei luoghi dello spaccio.

Ecco i dettagli

Gli agenti, diretti dal Comandante Generale Antonio Di Maggio, stanno eseguendo controlli ad ampio raggio, in collaborazione con il Nucleo Radiomobile dei Carabinieri: accertamenti non solo su auto private e mezzi pubblici nelle strade della zona,  ma anche all’interno di palazzi, dove sono stati rilevati allacci  abusivi alla corrente elettrica, ambienti trasformati in depositi di materiale rubato o utilizzati per lo spaccio e tettoie costruite abusivamente, che sono state abbattute. Decine i veicoli posti sotto sequestro, in quanto privi di assicurazione o di provenienza furtiva.

Nella giornata di ieri sono state 74 le violazioni riscontrate dalle pattuglie durante i controlli per verificare il rispetto delle regole anti-contagio. Diverse le persone sorprese a fare jogging a piedi o in bici distanti dalle proprie abitazioni o in aree quali piste ciclabili o all’interno di parchi e aree verdi, come avvenuto ieri nei quartieri di Torrevecchia, Monte Mario o Trionfale. Fermato anche un veicolo all’interno dell’area di Villa Borghese, in una delle strade carrabili: a bordo un ottantenne che, oltre ad essersi spostato senza motivo di necessità da un paesino fuori Roma, era privo di assicurazione e con patente scaduta. Altre persone, provenienti dai comuni limitrofi alla Capitale, sono state fermate mentre circolavano senza valida motivazione nelle zona di Cassia e Flaminia.

LEGGI ANCHE – Tor Bella Monaca, controlli mirati e più di 1000 verifiche della Polizia Locale in pochi giorni (Foto e Video)

Già a partire da domani, in vista delle festività pasquali, l’attività di vigilanza delle pattuglie sarà potenziata con l’obiettivo di continuare a garantire la sicurezza della collettività.

Scrivi un Commento

quattordici + tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy