Casilina News
Cronaca

Cassino, infermiera positiva al coronavirus avrebbe violato la quarantena e sarebbe tornata in ospedale: “Voleva aiutare”

anzio positivi covid19

Voglio aiutare a dare una mano“, questo avrebbe dichiarato ai suoi colleghi un’infermiera dell’ospedale Santa Scolastica di Cassino. La donna era risultata positiva al tampone e per questo messa in quarantena dal nosocomio ciociaro.

I fatti

Stando a quanto appreso, sembra che poi la donna avrebbe violato la quarantena che le era stata imposta proprio per tornare a lavorare.

LEGGI ANCHE – Cassino, grigliata di gruppo nel quartiere La Malfa: gente intenta a bere e mangiare insieme in via Garigliano

Ad allertare le forze dell’Ordine sarebbero stati proprio i suoi colleghi di lavoro. Potrebbero seguire aggiornamenti.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

tre × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy