Casilina News
Cronaca

Casal de’ Pazzi, prende a calci e pugni la porta di casa dell’ex: il 40enne romano era già stato denunciato due volte da lei

Sequestra ex moglie Eur fugge contromano Pontina

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato, un 40enne romano, già con precedenti, per atti persecutori nei confronti della sua ex compagna.

CASAL DE’ PAZZI. PRENDE A CALCI E PUGNI LA PORTA DI CASA DELLA SUA EX. CARABINIERI ARRESTANO 40ENNE ROMANO

I Carabinieri sono intervenuti su segnalazione giunta al 112, mentre l’uomo colpiva ripetutamente con calci e pugni la porta di ingresso dell’appartamento della sua ex fidanzata e lo hanno subito bloccato.

LEGGI ANCHE – Casal de’ Pazzi, rapina alimentari e dà una testata al titolare

Le successive verifiche hanno consentito ai militari di accertare, pregressi episodi di minacce e violenze, per i quali la donna, attraverso le sue denunce, aveva fatto scattare nei confronti dell’ex la misura dell’ammonimento. L’arrestato è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.

Scrivi un Commento

3 × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy