Casilina News
Lavoro

CRI, infermieri per biocontenimento cercasi a Roma: come candidarsi e dettagli su orari e retribuzione

Cassino, infermiera positiva al coronavirus vìola quarantena?

Mai come in questo momenti c’è bisogno di medici e infermieri. Il settore sanità in Italia sta reagendo bene all’emergenza, ma le risorse (anche umane) sono allo stremo. Per questo, la CRI (Croce Rossa Italiana) è in cerca di personale infermieristico, e al più presto. Scopriamo i dettagli.

Infermieri per biocontenimento per la CRI

A causa dell’emergenza Coronavirus, la CRI cerca, per la sede di Roma, ifermieri per biocontenimento. Previsto contratto libero professionale per almeno 3 mesi. Ai candidati si richiede una buona conoscenza degli applicativi di Microsoft Office e della lingua inglese. Retribuzione: 18 euro l’ora per 150 ore mensili rendicontate.

LEGGI ANCHE – Concorsi bloccati. Gli unici disponibili sono quelli legati a posizioni per contrastare la diffusione del Covid-19. Le misure previste per la sanità e i bandi attivi

Le domande, corredate dal proprio CV, vanno inviate sul sito dell’Associazione alla sezione dedicata https://inrecruiting.intervieweb.it/cri/jobs. Non esiste scadenza, ma la ricerca è immediata e finalizzata al contenimento dell’emergenza.

Scrivi un Commento

3 + 7 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy