Casilina News
Attualità

Atac, misure di prevenzione e sicurezza da Covid-19: il sindacato Faisa-Cisal interviene

roma multa autista atac senza mascherina

Ecco la lettera di Faisa-Cisal inviata direttamente ad Atac in merito alle misure di prevenzione da Covid-19 ai dipendenti.

Misure di prevenzione e protezione dal COVID-19: Faisa-Cisal scrive ad Atac

Oggetto: misure di prevenzione e protezione dal COVID – 19 – obblighi del datore di lavoro.

La scrivente Organizzazione Sindacale, nonostante le ns n°258 del 10 marzo, n°272 del 12 marzo e n°283 del 16 marzo u.s., di cui si allega copia, rileva:

• La mancata distribuzione dei DPI a tutto il Personale, nonostante l’aggravarsi della diffusione della PANDEMIA;

• Lamenta inoltre, la totale mancanza di trasparenza negli interventi mirati, dalle ditte incaricate, per la sanificazione degli ambienti di lavoro e sia dei mezzi utilizzati per l’esercizio.

A distanza di molti giorni, i lavoratori interessati, ci fanno notare che tranne in alcuni casi, gli interventi sono saltuari e non riscontrabili in chiare procedure codificate.

LEGGI ANCHE – Lazio, i casi di Coronavirus toccano quota 823: ecco la mappa aggiornata delle Asl

Ne tantomeno sono messi a conoscenza, delle cadenze di detti interventi, della tipologia e della qualità dei prodotti utilizzati.

Pertanto siamo ancora una volta in presenza di una palese violazione delle leggi emanate in materia e del Protocollo di regolamento delle misure finalizzate al contenimento della diffusione del virus COVID – 19 sottoscritto tra le parti sociali ed il Governo, dove viene imposto al datore di lavoro di proteggere tutti i lavoratori impegnati.

Disattendendo così, anche il fermo invito espresso dalla COMMISSIONE DI GARANZIA della attuazione della legge sullo sciopero nei servizi essenziali in data 12 marzo 2020 che si allega per opportuna consultazione.
In attesa di un immediato riscontro si porgono distinti Saluti.

Scrivi un Commento

11 + 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy