Attualità

Coronavirus, Flixbus interrompe temporaneamente tutti i collegamenti con l’Italia

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
flixbus coronavirus collegamenti italia

Flixbus ha annunciato la sospensione temporanea di tutti i collegamenti con l’Italia, a seguito della decisione del governo italiano di bloccare l’intero paese per contenere la diffusione del virus Covid-19.

La compagnia di autobus Flixbus sta reagendo alla crisi fermando tutte le corse tra Germania, Austria, Svizzera e Italia da mercoledì

Le restrizioni saranno valide da oggi 11 marzo fino al 3 aprile e riguarderanno tutti i collegamenti tra Germania, Austria, Svizzera e Italia.

Tutti i passeggeri, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti“, avranno diritto al rimborso del prezzo tramite un voucher senza costi di cancellazione, che verrà inviato alla e mail usata al momento della prenotazione.

LEGGI ANCHE – Italia, Coronavirus: come reagiscono gli italiani alle restrizioni del DPCM del 9 marzo

Benzina 1.859 €/lt Diesel 1.799 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 07-02-2023
Raggiungimi