Casilina News
Posti da visitare

Pasqua, dove andare in vacanza

easyjet attacco hacker dati passaporti carte credito passeggeri

La Pasqua si avvicina e, per chi può permetterselo, inizia la fatidica domanda su dove trascorrere questo periodo dell’anno. Quello che si sta attraversando è un momento molto particolare, la situazione del Corona virus sta mandando a soqquadro il comparto del turismo; anche, se non soprattutto, in Italia, dove da sempre rappresenta un’eccellenza ed un fiore all’occhiello per l’economia.
Al netto dei vari divieti e delle difficoltà che si troveranno per muoversi, vediamo quali potrebbero essere le mete ideali per questa festa partendo anche dalle tante offerte low cost per Pasqua che si possono trovare soprattutto in rete.

Viaggi low cost e non solo

Il punto da cui partire è sempre il budget sul quale si può contare ed i giorni che si hanno a disposizione per muoversi. In questo modo sarà più facile capire se ci si deve orientare su una meta italiana, a portata di mano; su una capitale europea a poche ore di volo; o se si può optare per un qualcosa di più articolato e decisamente meno low cost.
In linea generale le vacanze di Pasqua sono sempre all’insegna del mordi e fuggi dato che non si hanno a disposizione tropi giorni. Il periodo di vacanza è dal venerdì santo al lunedì di Pasquetta. Almeno ufficialmente, c’è poi chi riesce ad agganciare qualche giorno extra di ferie prolungando così la durata di una vacanza.

Idee tra Italia ed estero

In Italia può essere interessante scegliere valutando tra destinazioni opposte: visto il periodo, si fa ancora in tempo ad andare in montagna sperando di trovare neve e si può iniziare a valutare una vacanza al mare, soprattutto al sud, tra Sicilia e Puglia ad esempio.
Non ci scordiamo che la Pasqua è una festa religiosa e che è legata a profonde tradizioni; ed allora può essere l’occasione per andare alla scoperta del folklore delle tante realtà che compongono il nostro paese. Sono tantissime le manifestazioni che si svolgono in questo periodo, dal nord al sud, ciascuna accompagnate da tradizioni e preparazione di prodotti gastronomici tipici.
La processione di Pasqua è un rito che accomuna tutta l’Italia così come i diversi riti della Settimana Santa. Una delle espressioni più importanti dello spirito religioso del nostro paese, per chi è interessato a questo genere di viaggi. Stesso folklore che si può trovare anche all’estero, ad esempio in Spagna dove la Pasqua è festeggiata con molto trasposto. Soprattutto al sud, in Andalusia, dove si va ad incastonare con altre celebrazioni note quali ad esempio la Feria de Abril di Siviglia.

Scrivi un Commento

sedici − 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy