Casilina News
Cronaca

Alessandrino, in tre tentano furto in appartamento: dopo un rocambolesco inseguimento la Polizia arresta uno dei ladri

A chiamare il 112, Numero Unico Emergenze, un solerte cittadino che, nella tarda mattinata, ha visto 2 uomini arrampicarsi su un tubo del gas per arrivare ai primi balconi di un palazzo mentre un terzo era rimasto giù a fare da palo.

Immediatamente sono arrivate due pattuglie della Polizia di Stato, una in borghese e l’altra in divisa e, mentre la prima si è avvicinata a piedi, la seconda è rimasta defilata ma pronta ad intervenire.

Quando gli investigatori del commissariato Prenestino si sono avvicinati al palazzo segnalato, un uomo è uscito dal portone con una borsa tra le mani e, vedendoli, è scappato via correndo verso il parco Tor Tre Teste: è così iniziato un rocambolesco inseguimento terminato all’interno del parco stesso, grazie anche all’ausilio degli agenti in divisa, con la cattura di un 39enne albanese che, per guadagnarsi la fuga, ha cercato di divincolarsi tirando calci e pugni ai poliziotti.

Leggi anche – Alessandrino, picchia la moglie in via delle Susine: da tempo la donna subiva violenze. Ricoverata al Policlinico Casilino

Addosso il ladro nascondeva un piede di porco, lungo circa 45 centimetri, con cui era stata manomessa la finestra della cucina dalla quale lui ed il suo complice si erano introdotti nell’appartamento per rubare numerosi monili in oro ed argento, collane di perle, orologi, soldi in contanti ed un carnet di assegni.

Rintracciato il proprietario dell’appartamento, gli è stata riconsegnata la refurtiva. Il 39enne è stato arrestato per rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale mentre sono ancora in corso le indagini per rintracciare i suoi complici.

Foto in galleria

Scrivi un Commento

due × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy