Casilina News
Cronaca

Arce, 4 persone del sorano, tra cui un minorenne, picchiano un 34enne: dissidi legati all’acquisto di droga

Arce, 4 persone del sorano, tra cui un minorenne, picchiano un 34enne: dissidi legati all'acquisto di droga

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Arce eseguivano un’ordinanza della misura cautelare della permanenza in casa, emessa dal GIP del Tribunale dei Minorenni di Roma, nei confronti di un 16enne residente nel sorano (già censito per stupefacenti).

Il provvedimento

Il provvedimento veniva emesso dalla predetta A.G. che concordava con le risultanze investigative condotte dei militari operanti circa una rapina avvenuta il 3 gennaio u.s. ad Arce ai danni di un 34enne (già censito per stupefacenti). Quest’ultimo, nel formalizzare la denuncia riferiva che a causa di dissidi legati all’acquisto di droga, veniva picchiato da quattro soggetti (riportando delle lesioni guaribili in giorni 15 s.c.), derubato del suo telefono cellulare nonché della somma contante di euro 200 circa ed alcune dosi di sostanza stupefacente del tipo “crack”.

LEGGI ANCHE – Sora, ai domiciliari per spaccio evade più volte: ora è in stato di arresto presso le camere di sicurezza della Questura di Frosinone

Gli accertamenti effettuati permettevano di identificare i malviventi, denunciati in stato di libertà lo scorso 13 febbraio (già oggetto di comunicato stampa), nel 16enne sopra indicato e tre maggiorenni (di cui due già censiti per stupefacenti) anch’essi residenti nel circondario.

Scrivi un Commento

14 + 15 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy