Casilina News
Attualità

Paliano, il Comune aderisce all’iniziativa per la donazione di organi e tessuti

Da oggi l’Ufficio Anagrafe del Comune di Paliano offre ai cittadini residenti la possibilità di raccogliere e registrare la propria dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità.

Un nuovo servizio, quindi, rivolto in difesa di chi, ogni giorno, vive quotidianamente il dramma della malattia e che nasce dall’impegno congiunto del consigliere con delega alla Sanità e alla Tutela della salute del cittadino, Maria Grazia D’Aquino, dal Consiglio dei Giovani e dalla sezione palianese dei Giovani Democratici, i quali si sono fatti promotori dell’adesione da parte del Comune di Paliano alla campagna nazionale del Centro Nazionale Trapianti “Una scelta in Comune: Informati, decidi e firma”.

«Esprimere la propria volontà di donatore – commenta il consigliere Maria Grazia D’Aquino – significa incidere in concreto sulla qualità della vita di tante persone, dimostrando altruismo e responsabilità, nonché la consapevolezza che la tutela della salute è un tema che riguarda nel profondo ognuno di noi, e a ognuno di noi chiede un contributo. È di estrema importanza quindi coinvolgere la cittadinanza e spiegare l’enorme valore che si cela dietro questa scelta, che è un vero e proprio gesto d’amore: grazie alla solidarietà di quanti decidono di donare, infatti, migliaia di malati ogni anno sono salvati con il trapianto e tornano alla vita».

Nello specifico, il servizio consentirà al cittadino che ritira o rinnova la carta d’identità di richiedere all’ufficiale d’anagrafe il modulo con cui dichiarare la propria volontà di donatore di organi e tessuti: la decisione sarà trasmessa in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti, la banca dati del Ministero della Salute che raccoglie tutte le dichiarazioni rese dai cittadini maggiorenni. È sempre possibile poi cambiare idea sulla donazione perché fa fede l’ultima dichiarazione rilasciata in ordine di tempo.

«Oggi – dichiara il sindaco, Domenico Alfieri – abbiamo uno strumento in più per sostenere quanti lottano ogni giorno per il dono più grande, la vita. Con una scelta libera e di estrema civiltà possiamo aiutare queste persone, restituire loro la speranza, riaffermando come la solidarietà sia il fulcro e il bene più grande di una comunità».

La partecipazione del Comune di Paliano alla campagna “Una scelta in Comune: Informati, decidi e firma” sarà suggellata in settembre da un evento pubblico organizzato dall’amministrazione comunale, dal Centro Nazionale Trapianti e dall’Associazione Italiana Donatori (AIDO), per sensibilizzare ulteriormente i palianesi sul tema della donazione e dei trapianti, e per ribadire ancora una volta l’importanza di un impegno civico condiviso.

Scrivi un Commento

1 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy