Casilina News
Cronaca

Bracciano, servizio antidroga: due arresti, due denunce e quattro segnalazioni

focene rischia di annegare salvato carabiniere

Nell’ultima settimana, i Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno eseguito mirati servizi nell’omonimo Comune, finalizzati alla repressione del fenomeno dello spaccio e del consumo di stupefacenti tra i più giovani.

Il bilancio è di due persone arrestate e altre 2 denunciate in stato di libertà all’A.G..

Ecco cosa è successo

Un 19enne è stato fermato poco dopo aver ceduto 100 gr. di hashish ad un ragazzo minorenne. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione del reo, i militari hanno rinvenuto ulteriori 90 gr. tra hashish e marijuana, oltre ad un bilancino e documentazione attestante la contabilità dell’attività illecita.

Il ragazzo maggiorenne è stato tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari, mentre il giovane minorenne è stato deferito al Tribunale per i minorenni, alla luce dell’ingente acquisto di sostanza stupefacente.

LEGGI ANCHE – Bracciano, smerciava eroina sul treno “Roma-Viterbo”: arrestato

Un altro 19enne è stato tratto in arresto, poiché presso la sua abitazione, i Carabinieri hanno rinvenuto 12 dosi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente. L’arrestato è stato successivamente giudicato presso il Tribunale, con rito direttissimo.

Un minorenne è stato sorpreso sulla pubblica via con una busta contenente 20 dosi tra hashish e marijuana. Al termine di controllo presso la sua abitazione, è stato trovato un bilancino e ulteriori 3 dosi di hashish. Il ragazzo è stato denunciato all’ Autorità Giudiziaria per i minorenni.

Inoltre, nel corso dei controlli stradali effettuati nell’arco notturno, altri 4 giovani maggiorenni sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana, per uso personale. Per loro, è scattata la segnalazione all’Ufficio territoriale del Governo.

Scrivi un Commento

diciannove + tredici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy