Casilina News
Cronaca

Termini, minacciava automobilisti per il “pizzo” della sosta auto: arrestato parcheggiatore violento

Termini, minacciava automobilisti per il "pizzo" della sosta auto: arrestato parcheggiatore violento

I Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno arrestato un 38enne, cittadino libico senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di tentata estorsione.

LEGGI ANCHE: Regione Lazio, bando da 4,5 milioni per la valorizzazione dei Beni Culturali

Ieri pomeriggio, l’uomo ha avvicinato un 61enne romano che aveva appena parcheggiato la propria autovettura all’interno del parcheggio di piazza dei Cinquecento, chiedendogli insistentemente del denaro per la sosta. Al rifiuto del 61enne, il 38enne lo ha aggredito, spintonandolo e minacciando di danneggiare il suo veicolo, costringendolo a chiedere l’intervento dei Carabinieri.

I militari lo hanno bloccato e arrestato, trattenendolo in caserma in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

7 − sei =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy