Cronaca

Termini, La Polizia aiuta 90enne smarrito a tornare nella casa di cura

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Roma, stretta della Polizia nelle stazioni ferroviarie: controllate 7.500 persone

Un uomo di 90 anni è stato rintracciato nella mattinata del 7 febbraio dagli agenti della Polizia di Stato del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini.

LEGGI ANCHE: Segni, omicidio Maria Manciocco: 22 anni di carcere per il marito assassino

In particolare, durante lo svolgimento del servizio all’interno dello scalo ferroviario, i poliziotti sono stati avvicinati da un uomo anziano in evidente stato di difficoltà, che chiedeva aiuto. Dalle prime notizie è stato appurato che l’uomo aveva trascorso la notte fuori, non essendo riuscito a fare rientro nella casa di cura dove alloggiava, in provincia di Matera, poiché aveva perso il bus. Gli agenti, nel dargli conforto, sono venuti a conoscenza che l’anziano si trovava in una situazione familiare complessa, tale da non poter richiedere l’intervento dei parenti stretti, con i quali si trovava in lite ed hanno quindi provveduto a fornirgli i generi di sostentamento principali, affinché potesse affrontare il viaggio di ritorno serenamente. Accompagnato alla Stazione dei Bus di Roma Tiburtina, l’uomo è partito rifocillato e confortato dai poliziotti, raggiungendo senza disagio la casa di cura.

Sempre nella stessa mattinata gli agenti della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Roma Ostiense hanno denunciato in stato di libertà due cittadini italiani per un furto avvenuto nei confronti di un dipendente di Rete Ferroviaria Italiana, presso la sala d’attesa della Stazione FS Tuscolana. Le immediate indagini, avviate con l’ausilio del sistema di telecamere presenti nella stazione, hanno permesso di rintracciare l’autore materiale del furto di un computer portatile e di un telefono cellulare di servizio. L’uomo, intestatario della misura cautelare dell’obbligo di dimora presso il Comune di Catania con divieto di allontanamento, è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato. Nell’occorso è stato rintracciato un altro connazionale al quale l’autore del furto aveva consegnato parte della refurtiva;  quest’ultimo è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione.

Infine, presso la stazione di Roma Tiburtina, gli agenti della Sottosezione della Polizia Ferroviaria sono intervenuti per la presenza in stazione di due venditori ambulanti campani, padre e figlio. Gli abusivi, con diversi precedenti di Polizia, sono stati sanzionati ai sensi del nuovo regolamento di Polizia Urbana del Comune di Roma con conseguente sequestro amministrativo; inoltre, visti i presupposti di legge, sono stati allontanati con il divieto di rientro per un anno nel comune di Roma.

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi