Casilina News
Attualità

Genazzano, tavolo di coordinamento intercomunale per la gestione sostenibile dei rifiuti

genazzano tavolo intercomunale gestione rifiuti sostenibili

Sabato 8 febbraio a Genazzano (RM) si terrà un tavolo di coordinamento intercomunale per discutere sulla gestione sostenibile dei rifiuti a tutela dell’ambiente e della salute.

L’iniziativa

All’iniziativa hanno aderito rappresentanti di amministrazioni locali, gruppi di opposizione, associazioni e comitati dei comuni di Artena, Bellegra, Colleferro, Genazzano, Labico, Olevano Romano, Paliano, Segni, Valmontone.

LEGGI ANCHE – Colleferro, incendio Gemafar: in corso le analisi sui primi campioni della qualità dell’aria

Ordine del giorno di questo 1° tavolo:

  • Panoramica sulle politiche locali, regionali e nazionali di gestione dei “rifiuti” con approfondimento ed analisi del nuovo piano rifiuti della Regione Lazio;
  • Verso una gestione sostenibile dei rifiuti solidi urbani;
  • Coordinamento delle azioni e delle strategie di contrasto ai mega-impianti previsti dal “Consorzio Minerva” e dal “Compound” regionale sul nostro territorio;
  • Organizzazione di un convegno a marzo per esporre le problematiche legate ai pericoli di questi mega-impianti, presentazione di soluzioni alternative per la gestione sostenibile dei rifiuti, determinazione dei vincoli inderogabili di rispetto ambientale e tutela della salute, piani di recupero delle aree compromesse.

Il tavolo è aperto alla partecipazione ed al contributo di tutti: sindaci, consiglieri comunali, amministratori, forze politiche, associazioni, comitati, liberi cittadini.
Invitiamo a leggere il rapporto “La gestione sostenibile dei rifiuti solidi urbani” – agosto 2015 – dell’ISDE Italia (Associazione Italiana Medici per l’Ambiente).

Data, orario e luogo dell’incontro:
sabato 8 febbraio, ore 16:30 a Genazzano (Castello Colonna – Sala Multimediale).

genazzano tavolo intercomunale gestione sostenibile rifiuti

Scrivi un Commento

quattro + 8 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy