Casilina News
Calcio

Torre Angela Acds, Polletta: “Il campionato sarà incerto fino all’ultimo”

Torre Angela Acds, Polletta: “Il campionato sarà incerto fino all’ultimo”

L’Under 19 provinciale del Torre Angela Acds sta tirando il fiato. La squadra di mister Daniele Polletta è nel pieno della pausa di settimane imposta dal comitato regionale all’intera categoria. Un momento di stop da gare ufficiali che è servito al gruppo capitolino per mettere “benzina nelle gambe”: “Abbiamo approfittato per fare un richiamo di preparazione secondo i dettami del “prof” Luca Iantosca.

La squadra è molto imballata in questi giorni e anche per questo motivo abbiamo deciso di non organizzare amichevoli, ma di fare solo una sgambata in famiglia oggi con la nostra prima squadra che milita in Promozione”. La pausa è utile a Polletta anche per fare il punto della situazione: “Siamo arrivati alla fine del girone d’andata da secondi in classifica con tre punti di ritardo dalla capolista Atletico Morena.

Il cammino è stato sicuramente positivo, anche se nelle due partite perse avremmo potuto fare qualcosa in più e in generale bisogna correggere qualche atteggiamento non proprio consono che è venuto a galla, se vogliamo essere competitivi fino alla fine del campionato”. Un girone dove regna l’incertezza visto che ci sono ben cinque squadre raccolte in quattro punti: “La classifica pian piano si sgranerà e probabilmente qualche altra protagonista perderà terreno, ma sono convinto che l’incertezza durerà fino all’ultimo e quindi servirà continuità di rendimento per provare a vincere questo campionato”.

La ripresa per l’Under 19 provinciale del Torre Angela Acds è fissata per il prossimo 8 febbraio: “Giocheremo sul campo dello Sporting San Cesareo che all’andata abbiamo sconfitto in maniera piuttosto netta, ma è una squadra che può creare difficoltà soprattutto sul suo campo. Dovessimo sottovalutare la partita, i rischi sarebbero molto grandi. Inoltre a seguire avremo il match interno con il Real Velletri e alla terza giornata ci sarà lo scontro diretto sul campo dell’Atletico Morena: vogliamo arrivare a quell’appuntamento quantomeno con la distanza invariata. D’altronde con una classifica così corta ogni passo falso può essere molto pesante” conclude Polletta.

Scrivi un Commento

14 + 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy