Casilina News
Cronaca

Roma, oltre 4mila controlli in strada e nei locali della movida: eccesso di velocità, microcar irregolari e vendita abusiva di alcolici

Oltre 4mila verifiche su strada e nei locali della movida: eccesso di velocità, microcar irregolari e vendita abusiva di alcolici. Chiusa un’ attività per reiterata violazione delle norme anti-alcol.

I controlli

Più di 4mila i controlli effettuati dalla Polizia Locale di Roma Capitale nelle serate di questo weekend in varie zone della Capitale, dalle vie e piazze del Centro Storico  ai vari quartieri della movida: Trastevere, Testaccio, Ostiense, San Lorenzo, ma anche piazza Bologna, l’Eur e le aree circostanti le Stazioni Termini e Ostiense. Verifiche mirate hanno riguardato i locali pubblici e le attività commerciali ma anche la sicurezza stradale, con particolare attenzione a comportamenti pericolosi come l’eccesso di velocità o l’utilizzo irregolare di particolari categorie di veicoli, le cosiddette microcar.

Nel corso degli accertamenti presso esercizi commerciali, bar e ristoranti sono stati riscontrati illeciti pari a circa 40 mila euro di sanzioni: mancata esposizione di cartelli obbligatori, insegne luminose e occupazioni di suolo pubbliche abusive, inosservanza delle regole sulla sicurezza dei prodotti alimentari, privi dell’indicazione di provenienza e tracciabilità, ma soprattutto vendita e somministrazione di alcolici al di fuori delle modalità consentite. Sono 21 le contestazioni nei confronti di avventori ed esercenti, per consumo e vendita di alcol in orari e luoghi vietati. Nel quartiere di Trastevere gli agenti hanno provveduto alla chiusura di un’attività di minimarket, dando esecuzione al provvedimento del Prefetto emesso a seguito delle reiterate violazioni, accertate in più occasioni, relative alla vendita di bevande alcoliche ai minorenni. Anche nella zona di piazza Bologna l’intervento dei caschi bianchi ha portato alla chiusura, oltre ad una sanzione superiore a 500 euro, di un locale perché sorpreso più volte a trasgredire le norme anti-alcol.
Oltre alle verifiche nei locali, le pattuglie hanno svolto anche in questo fine settimana una specifica attività di vigilanza sulle strade capitoline: 2400 le infrazioni contestate ai sensi del Codice della strada, 174 i conducenti sanzionati per aver superato limiti di velocità  e 161 veicoli rimossi per soste irregolari o d’intralcio.


LEGGI ANCHE – Roma, controlli nella movida: maxi multe a conducenti e mini-market

Accertamenti particolari hanno riguardato anche la categoria delle minicar nella zona dell’Eur dove, in diversi casi, oltre alle sanzioni amministrative, gli agenti hanno avviato le procedure previste per verificare sospette anomalie nelle caratteristiche costruttive e funzionali delle micro-vetture. Ulteriori controlli hanno interessato l‘attività di contrasto al fenomeno della prostituzione con 18 sanzioni e 8 Daspo applicati, secondo quanto previsto dal nuovo regolamento di polizia urbana.

Scrivi un Commento

19 + dodici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy