Casilina News
Attualità

Kawasaki, il 2020 è ricco di novità: dalle nuove Z alla moto a 3 ruote

kawasaki moto 3 ruote

Il 2020 è appena iniziato, ma le prospettive sono già molto alte, soprattutto quelle riguardanti alcuni settori, come il comparto delle moto. Si parla infatti di un mercato che non fa mai mancare tante novità, e il conseguente hype dato dall’attesa dei nuovi modelli in arrivo.

Fra i brand di maggior interesse per gli appassionati troviamo ovviamente Kawasaki, una casa che ha già dimostrato in passato di saper stupire in positivo il proprio pubblico. Anche questo, dunque, sarà un anno ricco di novità, dato che il colosso giapponese ha in serbo diverse sorprese, dalle nuove Z fino ad arrivare ad una moto a 3 ruote. Ecco perché oggi ci concentreremo proprio su questo marchio, e su un modello molto interessante come la z650.

Tutte le news presentate da Kawasaki al MotorBike Expo

La prima fiera di settore del 2020, ovvero la MotorBike Expo, ha già portato diverse news targate Kawasaki. Si parte in primis dalle due nuove Ninja, ovvero la 650 e la 1000SX, insieme al modello W800. Le principali novità arrivano analizzando proprio le Ninja, come la 650, che si presenta con un look totalmente rinnovato, soprattutto per quanto concerne il frontale e la sella, insieme alla strumentazione TFT. La 1000SX, invece, riesce ad incarnare un doppio spirito, sia sportivo che tourer, quindi ideale per chi ama lanciarsi all’avventura macinando chilometri in sella alla propria moto.

Vanno ovviamente citate le due Z (la 650 e la 900), ma prima di vedere la più piccola di questo modello molto apprezzato c’è una notizia in parte curiosa: Kawasaki, infatti, si appresta a lanciare sul mercato la propria prima moto a 3 ruote. Di cosa si tratta? Di un veicolo brevettato e futuristico, dotato di ruote basculanti in grado di garantire una stabilità da record alla moto e al guidatore.

Un approfondimento sulla z650 della Kawasaki

Anche se in apparenza potrebbe sembrare la sorella minore, in realtà la z650 rappresenta senza ombra di dubbio uno dei modelli di punta della casa giapponese. Anche questa, infatti, entra di diritto nella lista delle grandi novità che hanno già conquistato tantissimi motociclisti italiani. Per approfondire le notevoli caratteristiche tecniche di questo mezzo è possibile consultare la scheda tecnica della Kawasaki Z650 su Dueruote, ad esempio. I dettagli interessanti sono davvero molti, tra tutti non si può non parlare del design da vera naked aggressiva, che oggi integra un cruscotto TFT e una sella rinnovata, ancora più comoda per il passeggero.

Altre peculiarità da sottolineare sono i faretti a LED sul nuovo frontale e la frizione anti-saltellamento. Rimangono invece invariate rispetto alla versione precedente sia la potenza del motore (68 cv) che la coppia massima (64 Nm a 6.700 giri) della z650.

Scrivi un Commento

2 × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy