Casilina News
Cronaca

Roma, perde il portafoglio con la cocaina dentro: rintracciato e denunciato

Roma, funzionario di Polizia Locale agli arresti domiciliari per corruzione

Un uomo di 26 anni è stato denunciato, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, da personale del I Gruppo “ex Trevi” della Polizia Locale di Roma Capitale.

Ecco i dettagli

Presso la sua abitazione rinvenuti bilancini di precisione, marijuana  e diversi contanti, presumibilmente proventi dell’attività illegale.

L’intervento presso la dimora del ventiseienne è scattato dopo il ritrovamento di un portafoglio, all’altezza della scalinata di Trinità de Monti, da parte di una pattuglia della Polizia Locale, in servizio di vigilanza nell’area del Centro Storico. All’interno del portamonete è stata trovata una bustina di cellophane contenente alcune dosi di cocaina e, a seguito di alcuni accertamenti, si è risaliti all’identità del possessore.

LEGGI ANCHE – Tor Cervara, vasto incendio nella notte: carbonizzate 50 vetture

Gli agenti del I Gruppo , diretti dal Dirigente Maurizio Maggi,  si sono recati presso il suo domicilio, nel quartiere Trieste: qui l’uomo, con precedenti per uso di sostanze stupefacenti, spaccio e guida in stato di ebbrezza, è stato fermato mentre usciva da casa e deferito all’Autorità Giudiziaria. Tutti gli elementi di prova a suo carico,  rinvenuti nell’abitazione e nel garage,   sono stati  posti sotto sequestro.

Scrivi un Commento

15 + 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy