Casilina News
Cronaca

Collepardo, escursionista di Alatri disperso a Prataccia

Collepardo, escursionista di Alatri disperso a Prataccia

Nella mattinata di ieri un escursionista 66enne di Alatri, approfittando della bella giornata, decideva di effettuare una passeggiata nei boschi del comune di Collepardo con l’intento di rincasare per orario di pranzo. L’uomo si incamminava in sentieri già conosciuti ma la curiosità lo spingeva ad andare oltre la boscaglia e, con il calare della luce visto il sopraggiungere della sera, smarriva l’orientamento.

L’intervento dei Carabinieri

LEGGI ANCHE – Scossa di terremoto a Collepardo oggi: magnitudo 2.5

Fortunatamente aveva con se il cellulare con il quale chiamava il 112 dei Carabinieri ai quali forniva, orientative indicazioni circa la sua posizione, poiché non aveva punti di riferimento. Immediatamente si attivava la macchina dei soccorsi attraverso i militari della Stazione di Vico nel Lazio, i colleghi Carabinieri Forestali del Comando Provinciale di Frosinone nonché personale del Soccorso Alpino di Collepardo.

I Carabinieri riuscivano a intuire l’area in cui potesse trovarsi il disperso ed una volta individuata la sua autovettura, grazie anche all’ausilio delle sirene e dei lampeggianti delle vetture di servizio, davano un punto di riferimento al 66enne che riusciva a comunicare con il 112 ed indirizzare i militari, anche se con grandi difficoltà, alla sua localizzazione.

Le operazioni di soccorso e le difficoltà scaturite da una fitta nebbia

LEGGI ANCHE – Alatri, sospensione flusso idrico in una zona della città: data, orari e info

Le operazioni di soccorso evidenziate avvenivano celermente poiché i militari operanti dovevano agire prima del calare della sera anche perché la zona di recupero dell’uomo era avvolta da una fittissima nebbia.

Fortunatamente, dopo qualche ora di ricerca l’escursionista da parte dei soccorsi, quest’ultimo veniva recuperato. L’uomo, infreddolito e spaventato, ma in buone condizioni di salute, è stato trovato nei pressi di un fontanile, a circa 1300 metri di altezza, in località Prataccia del comune di Collepardo. Il 66enne ringraziava vivamente gli uomini della Benemerita per il soccorso fornito.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

quindici + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy