Casilina News
Cronaca

Ostia, uomo armato rapina una tabaccheria e fugge con 400 euro

Emergenza coronavirus Anas controlli GRA Roma

Al termine di una rapida attività d’indagine, durata meno di 24 ore, gli agenti della Polizia di Stato del reparto volanti, assieme al Commissariato di Ostia, hanno fermato un soggetto romano, resosi colpevole di rapina aggravata ai danni di una tabaccheria.

Ecco cosa è successo

Grazie alle testimonianze raccolte e ai filmati delle telecamere di videosorveglianza, all’interno dell’attività commerciale,  gli agenti sono riusciti a reperire importanti elementi per risalire all’identità del rapinatore, un soggetto di 70 anni con precedenti di Polizia e già noto alle forze dell’ordine.

L’autore della rapina è entrato nel locale con il volto travisato da un passamontagna e una pistola, risultata poi essere una scacciacani con relativo munizionamento, ha minacciato la titolare, facendosi consegnare l’incasso, circa 400 euro.

LEGGI ANCHE – Ostia, droga, multe, controlli e contrasto alla vendita non autorizzata di materiale pirotecnico

Rintracciato presso la propria abitazione, l’autore delle rapina ha poi confessato; sono stati rinvenuti durante la perquisizione, nel sottoscala condominiale, il passamontagna e la pistola utilizzata per l’azione delittuosa.

Scrivi un Commento

tre × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy