Casilina News
Cronaca

Roma, Sant’Oreste: viene ritrovato morto vicino l’auto carbonizzata. Si tratta di Giuseppe Catalano

vigile del fuoco catania capannelle montelibretti morto coronavirus covid

Nella serata di ieri, venerdì 11 gennaio 2020, un uomo di 77 anni è stato ritrovato morto vicino la sua auto. Si cercano di ricostruire le dinamiche.

Sant’Oreste, uomo viene ritrovato morto vicino ad una macchina in carbonizzata

Sono ancora tutte da accertare le cause che hanno portato alla morte di un uomo di 77 anni che, nella giornata di ieri, a Sant’Oreste, è stato ritrovato morto vicino la sua auto carbonizzata.

Secondo le prime ricostruzioni del caso, la vittima avrebbe avuto un malore in seguito ad un incidente stradale, avrebbe percorso una discesa di circa 250 metri e sarebbe andato a sbattere contro una recinzione. Il corpo sarebbe stato ritrovato nei pressi di una strada sterrata.

LEGGI ANCHE – Lazio, tutti i controlli effettuati dalla Polizia Ferroviaria nel 2019

Sul caso adesso starebbero indagando le Forze dell’Ordine.

Chi era la vittima

L’uomo, purtroppo deceduto, si chiamava Giuseppe Catalano ed era un giornalista di 77 anni, residente in zona Tomba di Nerone.

Scrivi un Commento

2 × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy