Casilina News
Politica

Alatri, summit del Centro-Destra. Quadrini: “Uniti nella scelta del candidato a Sindaco”

ALATRI, SUMMIT CENTRODESTRA. Quadrini:”Uniti nella scelta del candidato sindaco”

LEGGI ANCHE – Alatri, violenze contro la compagna: 43enne condannato a 4 mesi di domiciliari

In occasione delle festività natalizie si è svolta ad Alatri una riunione del coordinamento di centrodestra unito per le elezioni comunali del 2021. Presenti il vice coordinatore regionale di FI Gianluca Quadrini, il Commissario cittadino Aurelio Nevicelli, Luca Tagliaferri del movimento civico, il vice presidente Anci regionale Luca D’Arpino, il consigliere nazionale Anci Luigi Bianchi.

Luca Tagliaferri appartenente al movimento civico ha parlato di quello che doveva essere ‘un aperitivo di augurio per il nuovo anno, almeno nelle intenzioni di parte degli organizzatori, ma che alla fine si è trasformato in un vero e proprio summit provinciale del centro destra con la presenza di tutti i big seduti intorno al tavolo’. “C’è stata la prima uscita ufficiale della nuova lista civica facente capo a Gianni Padovani -dichiara Tagliaferri- con cui stiamo lavorando per farla crescere nella giusta direzione. Alla fine dell’incontro, dopo i saluti e i ringraziamenti di rito tutti gli attori presenti sono stati esortati a “fare”, al basso degli schieramenti, le “chiacchiere” non bastano più e di sicuro siamo tutti già a pieno ritmo in vista delle future prove.”

Significativo il commento di Quadrini che afferma:”L’incontro si è dimostrato essere un grande esempio di coalizione del cdx, con Fdl, Fi, Lega e una lista civica, tutti uniti per cercare quel cambiamento nell’amministrazione con l’elezione di un nuovo sindaco. Oltre allo scambio di auguri l’occasione è stata propizia per iniziare un percorso di coesione del cdx che ad Alatri è maggioranza. Siamo in piena sintonia con Lega e Fdl e troveremo la giusta sintesi per la scelta del candidato sindaco che deve essere una persona preparata e competente. Ma oltre a ciò, è necessario confrontarci soprattutto sulle problematiche che interessano il comune di Alatri in primis la valorizzazione delle mura ciclopiche megalitiche. Il nostro intento è che divengano al piu’ presto patrimonio dell’Unesco.”

Nevicelli, dal canto suo, si è detto ‘pronto a fare squadra per il bene della città’.

Scrivi un Commento

tre × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy