Casilina News
Cronaca

Cassino, evade dai domiciliari e viene nuovamente arrestato per atti persecutori nei confronti di una donna di Formia

ciociaria dpcm coronavirus sanzioni

Nella giornata di ieri, a Cassino, i militari della Stazione di Sant’Elia Fiumerapido, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari M.G., 28enne di Formia (LT) già censito per i reati di evasione, estorsione, ricettazione e altro.

Atti persecutori

LEGGI ANCHE – Cassino, danneggiato uno dei leoni in pietra fuori dalla Curia

Il predetto, sottoposto agli arresti domiciliari presso una nota comunità terapeutica del luogo in esecuzione di un provvedimento del GIP del Tribunale di Cassino per atti persecutori nei confronti di una donna di Formia, veniva rintracciato fuori dal luogo di detenzione senza nessuna autorizzazione.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Cassino in attesa del rito direttissimo.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

7 + 19 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy