Casilina News
Cronaca

Torre Spaccata, nuova evasione dai domiciliari: in manette 22enne

ciociaria dpcm coronavirus sanzioni

Una nuova evasione e un nuovo arresto per il cittadino egiziano di 22 anni, nullafacente e con precedenti penali, che la notte della vigilia di Natale si era allontanato dalla propria abitazione di via dell’Assiolo, senza nessuna autorizzazione, per raggiungere alcuni parenti in via dell’Archeologia in zona Tor bella Monaca.

LEGGI ANCHE: Colombo, incendio su bus Atac che sta iniziando il servizio

Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Roma Alessandrina lo hanno notato passeggiare in viale dell’Assiolo, fuori dalla sua abitazione, senza nessuna autorizzazione. Così dopo averlo fermato è stato ammanettato e condotto in caserma.

Il giovane che era stato arrestato per evasione solo 48 ore prima, la notte di Santo Stefano, e posto agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato ricondotto presso la propria abitazione, nuovamente agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

quattro × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy