Casilina News
Calcio

Real Valle Martella, Abatecola regala tre punti: “L’obiettivo? Vogliamo vincere”

Real Valle Martella Abatecola

La Seconda categoria del Real Valle Martella ha chiuso il 2019 al terzo posto del girone G. Grazie al successo di misura (1-0) nel “derby” con l’Atletico Montecompatri (giocato in casa da calendario, ma di fatto in “trasferta” visto che i ragazzi del presidente Daniele Imola si allenano e fanno gare ufficiali proprio nella cittadina castellana), la formazione di mister Andrea Abate si è issata sul podio virtuale, scavalcando il Colle di Fuori e piazzandosi a cinque punti dalla vetta.

Le parole di Abatecola

La rete decisiva ha portato la firma dell’attaccante classe 1989 Diego Abatecola, abile a insaccare di testa su un perfetto cross dalla sinistra di La Falce: “Il gol è tutto suo, ha fatto una giocata stupenda – dice con umiltà l’attaccante del Real Valle Martella – Per me è stato il secondo gol stagionale dopo quello con la Nuova Lunghezza: purtroppo da metà dell’anno scorso devo fare i conti con un serio problema al ginocchio che mi limita, ma finchè reggo non mi opero”. Abatecola è legato da una forte amicizia con mister Abate: “Ci conosciamo da tantissimo tempo” conferma la punta che poi parla dell’ultima gara del 2019: “Sapevamo che con l’Atletico Montecompatri ci sarebbe stato da faticare. Loro sono una buona squadra e hanno messo in campo tanta energia e tanto agonismo. Nel primo tempo non siamo stati brillanti, mentre nella ripresa abbiamo fatto decisamente di più e alla fine siamo riusciti a sbloccare lo 0-0 di partenza, facendo valere la nostra qualità maggiore. Una vittoria molto importante che ci consente di lavorare durante questa sosta di Natale con entusiasmo e maggiore serenità”.

LEGGI ANCHE – Zagarolo, inaugurata la chiesa di Valle Martella

Alla ripresa il Real Valle Martella avrà il delicato esame sul campo del Città di Fiuggi, ma l’obiettivo del gruppo è abbastanza chiaro ed ogni singolo protagonista non fa nulla per nasconderlo: “Siamo una squadra forte e vogliamo vincere” dice senza mezzi termini anche Abatecola. La prima metà del 2020 darà il suo verdetto.

Scrivi un Commento

dieci + 15 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy