Casilina News
Calcio

Palestrina calcio, un altro arrivo: ecco pure Jammeh, ma non è finita

palestrina calcio Jammeh

Il Palestrina ha conquistato tre punti molto preziosi nel match di domenica scorsa contro il Campus Eur: il 2-1 dello “Sbardella” è stato firmato dai gol di Renzi e Gallaccio, inframmezzati dalla rete del momentaneo pareggio capitolino arrivata su calcio di rigore.

Il direttore sportivo Francesco Pistolesi accenna brevemente un commento alla sfida dell’ultimo turno: «Con la partita di domenica, abbiamo iniziato un nuovo percorso fatto di 21 gare: siamo felici che la prima sia andata bene. La squadra ha combattuto contro un avversario insidioso e si è andata a prendere tre punti importanti».

Il diesse del Palestrina è davvero attivissimo in questa finestra di mercato di dicembre: «Abbiamo cercato di assecondare tutte le esigenze del mister e del suo staff facendo un lavoro notevole e per questo ci vorrà un po’ di tempo per assestare e amalgamare il tutto. Abbiamo giocatori importanti che stanno recuperando da infortuni e altri ragazzi che devono recuperare la migliore condizione perchè nell’ultimo periodo hanno giocato poco per via del mercato: contiamo di avere la squadra al 100% dopo la sosta e di affrontare queste due partite che restano cercando di prendere più punti possibili».

Pistolesi sottolinea l’impegno del Palestrina e del patron Augusto Cristofari in questo periodo di “restyling” della rosa: «Ringrazio il presidente che non si è tirato indietro e mi ha dato possibilità di fare un mercato importante.

Se riusciamo a superare questo periodo natalizio rimanendo vicino alle prime, anche noi potremo dire la nostra a maggio. Per ottenere grandi risultati ci vuole pazienza e unità di intenti in ogni componente, dal magazziniere al presidente».

Intanto ieri il Palestrina ha ufficializzato gli addii di Filippo Tajani e Nico Petroni e l’arrivo del trequartista Tamsir Jammeh, proveniente dal Montalto: «Mercato chiuso? Probabilmente no, in settimana potrebbe arrivare qualche altro annuncio importante…» chiosa in modo sibillino Pistolesi.

Scrivi un Commento

diciotto − 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy