Casilina News
Cronaca

Ferentino, furti negli istituti scolastici della città. Fermati due uomini

roma botteghe oscure evasione domiciliari car sharing shaboo droga

Nella mattinata odierna  a Ferentino, i militari della locale Stazione Carabinieri,  a parziale conclusione di una attività info-investigativa, intrapresa a seguito dei recenti furti perpetrati  in danno di diverse scuole della città, deferivano in stato di libertà,  un 31enne e un 55enne entrambi del luogo, poiché ritenuti responsabili, in concorso tra loro,  del reato di  “furto aggravato”.

Le attività delle Forze dell’Ordine.

Le Forze dell’Ordine dopo una  serrata e minuziosa attività, finalizzata ad acquisire elementi probatori per individuare i responsabili dei furti,  raccoglievano una serie di concreti elementi di colpevolezza nei confronti dei due uomini, identificandoli come responsabili dei furti:

LEGGI ANCHE – Ferentino, scappa da una struttura sanitaria e minaccia i Carabinieri: denunciata

–       nella notte del 28 ottobre  del “furto” ai danni della scuola primaria “LOLLI GHETTI”,  dove  venivano rubate le monete contenute all’interno di  un distributore automatico di bevande;

–       sempre in data 28 ottobre  del “tentativo di furto”  ai danni di alcuni distributori automatici di bevande in via XX Settembre;

–       nella notte del 30 ottobre, del “furto”  ai  danni dell’ Istituto Professionale per Parrucchieri” dove sono state rubate le monete contenute all’interno di  un distributore automatico di bevande.  Inoltre, nelle  notti del 7 e 23 ottobre, i due uomini tentavano nuovamente di rubare oggetti di valore dallo stesso istituto.

–       nella notte del 4 novembre, del  “furto” all’ interno della  scuola  “I° Circolo Comprensivo” , dove sono state rubate le monete contenute all’interno di un distributore automatico di bevande.

Scrivi un Commento

3 × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy