Casilina News
Cronaca

Roma, Halloween da incubo per i pusher della Capitale: 8 persone arrestate durante i controlli dei Carabinieri

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno fatto trascorrere un Halloween da incubo agli spacciatori che si sono messi a lavoro nella notte di Ognissanti a caccia di guadagno facile. A finire in manette, nel corso dei servizi di prevenzione messi in campo dall’Arma, sono state 8 persone, mentre una è stata denunciata a piede libero, tutte con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In via Walter Tobagi, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno arrestato un 20enne di Genzano, dopo essere stato sorpreso a viaggiare a bordo della sua autovettura, al cui interno aveva nascosto decine di dosi di cocaina. I militari hanno sequestrato la droga, rinvenuta nella guaina del cambio, e 175 euro in contanti ritenuti provento della sua attività illecita.

In via Costanzo Guglielmi, invece, i Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato hanno fatto scattare le manette ai polsi di un romano di 37 anni, con precedenti. L’uomo è stato controllato a bordo del suo motociclo, ed è stato sorpreso con alcune dosi di cocaina. La successiva perquisizione scattata nella sua abitazione ha consentito di sequestrare complessivamente 307 gr. di cocaina, 20 gr. di mannite e 70 euro, provento dello spaccio.

A San Basilio, i Carabinieri hanno arrestato 3 persone: i primi 2, un 29enne e un 32enne entrambi romani e con precedenti, sono stati “pizzicati” in via Gigliotti mentre spacciavano dosi di cocaina ad acquirenti che sono stati identificati e segnalati all’U.T.G. I pusher sono stati posti agli arresti domiciliari nei rispettivi domicili in attesa del rito direttissimo. Il più piccolo, dopo qualche ora, è stato sorpreso nuovamente in strada dai Carabineiri che lo hanno anche denunciato a piede libero per evasione.

Il terzo arresto, invece, è stato eseguito nei confronti di un 39enne romano, già ai domiciliari, che nel corso del controllo è stato trovato in possesso di 10 gr. di cocaina.

In campo anche i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che hanno arrestato un 47enne originario della provincia di Foggia, ma residente a Roma, trovato in zona Tiburtino con 100 gr. di hashish pronti per essere smerciati.

Ancora, in via Palmiro Togliatti, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno arrestato un cittadino egiziano di 21 anni, che a seguito di un controllo d’iniziativa è stato sorpreso con 100 gr. di hashish.

Infine, a Tor Bella Monaca, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un romano di 41 anni, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G., notato nella piazza di spaccio di via dell’Archeologia mentre vendeva dosi di cocaina ad alcuni “clienti”.

Foto in galleria

Scrivi un Commento

7 − 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy