Casilina News
Cronaca

A12, prima picchia l’amante e poi si lancia dal viadotto dell’autostrada

a12 roma tarquinia a91 fiumicino fregene materiali detriti in carreggiata oggi 7 aprile 2020

Una tragedia è avvenuta nella giornata di oggi, martedì 29 ottobre 2019, al viadotto del sorbo, sulla A12 Roma-Civitavecchia. Un uomo ha perso la vita gettandosi nel vuoto.

A12, picchia l’amante e poi si suicida

Una storia dal risvolto drammatico quella accaduta oggi sulla A12 Roma-Civitavecchia. Stando a quelle che sono le prime informazioni del caso, sembrerebbe che un uomo di 36 anni si sia gettato dal viadotto del Sorbo.

Prima di lanciarsi e farla finita definitivamente però, l’uomo, forse shoccato dalla fine della relazione con la sua amante, avrebbe picchiato la donna con una violenza tale da farle perdere i sensi.

LEGGI ANCHE – Civitavecchia, oltre trecento persone controllate nel fine settimana. Particolare attenzione ai luoghi della movida

Quando si è ripresa però, la donna avrebbe fatto in tempo a vedere l’ex lanciarsi dal cavalcavia dove di lì a poco, intorno alle 19,55, i poliziotti della Civitavecchia e della Stradale lo avrebbero recuperato privo di vita.

Foto di repertorio.

Scrivi un Commento

5 × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy