Casilina News
Tailorsan
Rugby

Colleferro – Rugby Anzio Club finisce 16 a 34: prestazione solida del 15 biancazzurro

Colleferro - Rugby Anzio Club finisce 16 a 34: prestazione solida del 15 biancazzurro
Inizia nel migliore dei modi il campionato nazionale di serie C1 del Rugby Anzio Club, che è riuscito ad espugnare il difficile campo di Colleferro per 34 a 16 ottenendo anche il punto di bonus offensivo in virtù delle quattro mete realizzate. Una prestazione solida e condita da tanta disciplina quella del quindici biancazzurro, spinto anche da un Santarcangelo impeccabile dalla piazzola, per lui il 100 per cento di realizzazioni tra trasformazioni e calci piazzati.

LEGGI ANCHE – Colleferro, la squadra di casa affronta il Rugby Anzio Club: inizia il campionato nazionale di Serie C1

Qualche difficoltà iniziale nelle fasi statiche da parte degli ospiti caratterizzava il primo tempo, nel quale il Colleferro aveva un leggero predominio territoriale ma senza mai riuscire a marcare. A muovere il punteggio sul tabellone erano una serie di calci piazzati che fissavano il parziale sul 9 a 6 per i padroni di casa. Ma a due minuti dal riposo il mediano di apertura della Rac, Colaiacovo, era lesto a recuperare per primo un pallone vagante da un raggruppamento e ad involarsi in meta per il 13 a 9. 


L’Anzio inizia nel migliore dei modi il campionato espugnando Colleferro

Nella ripresa, tra il 10° ed il 15°, la formazione di mister Ghellini chiudeva di fatto il match mettendo a frutto un possesso palla sempre razionale e ben strutturato. Prima arrivava una meta tecnica a causa di un placcaggio senza palla ai danni di Tumbarello, che stava andando a schiacciare un ovale proveniente da un calcio dentro l’area di meta. Quindi era Marcoccio che capitalizzava una lunga fase di possesso all’interno dei 22 e successiva giocata al largo. L’Anzio si difendeva con molto ordine pur subendo una meta al 22° che portava il parziale sul 27 a 16, e proprio allo scadere concretizzava ancora il possesso palla siglando con Tumbarello la quarta marcatura che valeva anche il punto di bonus e fissava il risultato sul 34 a 16.
Gli altri risultati della giornata hanno visto la vittoria del Latina sul campo del Frascati Union per 29 a 22, e del Civita Castellana in casa contro il Montevirginio per 27 a 15. Proprio il Civita Castellana domenica farà visita all’Anzio, match che si disputerà al campo Marconi di Via Ardea, ad Anzio Colonia, con inizio alle 14,30
 
Passando ai risultati delle giovanili, arriva il terzo successo consecutivo dell’Under 18, che ha vinto in rimonta a Viterbo per 12 a 10. In formazione fortemente rimaneggiata e con gli uomini praticamente contati (hanno giocato in 14), i ragazzi di mister Mangili sotto per 10 a 0 recuperavano prima con una marcatura di Mariani, quindi con una grande iniziativa di Pacchiarotti che, dopo una lunga percussione, offriva l’offload decisivo a Tova lesto a siglare (nonostante un braccio infortunato) la meta della vittoria. 
Domenica ad Anzio è andato in scena anche il raggruppamento per le formazioni Under 8 e 10, che si è tenuto sul campo della Rac. A partecipare le rappresentative di Nuova Rugby Roma, Kiwi Cisterna, Anzio e Lanuvio. Una bellissima mattinata all’insegna dello sport e del divertimento.
 
Il prossimo fine settimana si aprirà alle 17 di sabato con l’impegno dell’Under 14 (la quale affronta il campionato in coabitazione con la Nuova Rugby Roma) che alle 17 al Tre Fontane giocherà contro il Ciampino. Domenica mattina raggruppamenti per le compagini Under 12 e Under 6, mentre come annunciato il Primo XV ospiterà alle 14,30 sul campo di casa il Civita Castellana.
Foto di repertorio

Scrivi un Commento

3 × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy