Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Tor Bella Monaca, proseguono i controlli dei Carabinieri nel quartiere: tre persone in manette e altre dieci denunciate a piede libero

Nuova ondata di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Frascati nel quartiere romano di Tor Bella Monaca, con la collaborazione della Polizia Locale di Roma Capitale.

Anche in questa occasione i servizi di controllo sono stati concentrati nel quartiere di Tor bella Monaca dove sono state arrestate 3 persone mentre altre 10 sono state denunciate per allacci abusivi alla rete elettrica e idrica.

Nel contesto di una attività antidroga, in via Fioranello, nel corso di un servizio di osservazione, i Carabinieri hanno arrestato un pusher romano di 28 anni, nullafacente e con precedenti, sorpreso mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di una nota piazza di spaccio. I militari a seguito della perquisizione personale hanno rinvenuto e sequestrato ben 52 dosi di cocaina, per un peso di circa 20 grammi, e 280 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Un italiano di 40 anni, disoccupato e con precedenti, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato raggiunto a casa dai militari che gli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelari in carcere, emessa dalla Corte d’Appello di Roma. Arrestato invece per furto, un romano di 50 anni, autista di autobus, sorpreso all’esterno di un noto esercizio commerciale di abbigliamento sportivo, con capi del valore di 125 euro circa, a cui aveva precedentemente staccato le placche antitaccheggio, oltrepassando le casse senza pagare. La refurtiva è stata poi riconsegnata ad un responsabile del negozio.

Nel medesimo contesto i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca unitamente agli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale e del personale tecnico dell’ATER Roma e ACEA ATO 2, hanno ripetuto dei controlli negli stabili, ai civici 30 e 50 di via Santa Rita da Cascia, dove sono state riscontrate decine di allacci abusivi, sia alla rete elettrica, sia a quella idrica, che hanno portato alla denuncia a piede libero di 10 persone con l’accusa di furto aggravato.

Scrivi un Commento

4 + 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy