Casilina News
Tailorsan
Attualità

Tivoli, Discarica di Stacchini: una bomba ecologica pronta ad esplodere. La denuncia del Comitato per l’Aniene

tivoli terme discarica di stacchini

A seguire la lettera aperta del Comitato per l’Aniene al sindaco Giuseppe Proietti per chiedere quale sarà il futuro della discarica di Stacchini. Dopo il vasto incendio divampato ieri nell’area della discarica il Comitato per l’Aniene chiede al sindaco di intervenire con la bonifica dell’area.

Le dichiarazioni del Comitato per l’Aniene.

Lettera aperta

Gent. Sindaco Giuseppe Proietti,

La situazione della discarica di stacchini è veramente grave ed insostenibile. Trattasi di presenza di rifiuti indifferenziati, plastici, chimici e tossici sul terreno. Trattasi di diossina che viene sprigionata in aria e particelle volatili che ricadono ovunque.

Lei, un anno fa, aveva affermato che la tipizzazione dei rifiuti era iniziata, ma forse si è fermata 24 ore dopo.

I cittadini a gran voce chiedono informazioni chiare riguardo a questa bomba ecologica. Ci risulta che sia una area di proprietà privata. Cosa intende fare la società che ha acquistato i terreni? Sarebbe d’obbligo la bonifica.

Il comitato per l’Aniene attende il suo comunicato stampa.

Grazie

Scrivi un Commento

20 + 16 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy