Casilina News
Tailorsan
Bandi e concorsi

Concorso Agenzia dogane e Monopoli: 40 posti di funzionario doganale, esperto in analisi statistiche e matematiche

Concorso Agenzia dogane e Monopoli: 40 posti di funzionario doganale, esperto in analisi statistiche e matematiche

Concorso pubblico presso l’agenzia delle dogane e dei monopoli per la copertura di quaranta posti di funzionario doganale, esperto in analisi statistiche e matematiche, terza area, fascia retributiva F1 con scadenza il 27 ottobre 2019.

LEGGI ANCHE – Banca d’Italia, bando di concorso per 55 laureati: le figure ricercate

 
    Ai sensi dell'art. 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n.
244, e' pubblicato in data odierna  nel  sito  internet  dell'Agenzia
delle dogane e  dei  monopoli  www.adm.gov.it il  bando  relativo  al
concorso pubblico per il reclutamento di quaranta posti  nel  profilo
professionale di funzionario doganale, esperto in analisi statistiche
e matematiche, terza area, fascia retributiva F1. 
    La domanda dovra' essere presentata entro il  termine  perentorio
di trenta giorni dalla data  di  pubblicazione  del  presente  avviso
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami». Il termine per la  presentazione  della
domanda, ove cada in giorno festivo, e' prorogato di diritto al primo
giorno non festivo successivo. 
 
Ai sensi dell’art. 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n.
244, e’ pubblicato in data odierna nel sito internet dell’Agenzia
delle dogane e dei monopoli www.adm.gov.it il bando relativo al
concorso pubblico per il reclutamento di quaranta posti nel profilo
professionale di funzionario doganale, esperto in analisi statistiche
e matematiche, terza area, fascia retributiva F1.
La domanda dovra’ essere presentata entro il termine perentorio
di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie
speciale «Concorsi ed esami». Il termine per la presentazione della
domanda, ove cada in giorno festivo, e’ prorogato di diritto al primo
giorno non festivo successivo.

FONTE: Gazzetta Ufficiale

Scrivi un Commento

tredici + 16 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy