Casilina News
Cronaca

Tor Vergata, coltivava marijuana in casa: nell’appartamento aveva anche hashish e cocaina

Nel pomeriggio di ieri, al termine di una attività investigativa, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Frascati hanno arrestato un romano di 33 anni, nullafacente e incensurato, con l’accusa di detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri dopo aver effettuato dei mirati servizi di osservazione e pedinamento hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo al termine del quale hanno rinvenuto e sequestrato 40 dosi di hashish, per un peso di circa 100 grammi, 20 dosi di marijuana, per un peso di circa 20 grammi e una dose di cocaina.

In una stanza dell’appartamento i militari hanno anche rinvenuto una serra artigianale con al suo interno 6 piante in fluorescenza dell’altezza di circa un metro, nonché vario materiale per il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione e varie lampade.

Leggi anche – Roma, controlli massicci nel fine settimana: numerose multe e illeciti riscontrati

Dopo l’arresto, il 33enne è stato portato in caserma. Tutto il materiale rinvenuto unitamente alla droga è stato sequestrato. Successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’uomo è stato condotto presso il proprio domicilio, in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Foto in galleria

Scrivi un Commento

tre × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy