Casilina News
Cronaca

Arcinazzo, si aggira con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni: allontanato. Controlli anche ad Alatri

frosinone ruba borsa 4 mila euro deferito anagni

Controlli a tappeto dei Carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di  Alatri nel territorio di competenza,  al fine di garantire una maggiore sicurezza ai cittadini.

I fatti

Infatti, nella giornata di ieri, personale delle Stazioni dipendenti del Comando Compagnia Carabinieri di Alatri,  hanno svolto mirati servizi per il controllo del territorio, tesi a  prevenire i reati di tipo predatorio, il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti nonché prevenire  le infrazioni comportamentali al vigente Codice della Strada,  attraverso un massiccio controllo alla circolazione stradale sulle più pericolose arterie e snodi di comunicazione della giurisdizione.

Tale  dispositivo preventivo, ha permesso al personale del Comando Stazione Carabinieri di Trevi Nel Lazio, di intercettare e controllare un 30enne di nazionalità marocchina residente in un comune limitrofo a questo capoluogo (e già gravato da vicende penali  per furto e detenzione di sostanze stupefacenti),  poiché sorpreso con fare sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di isolate abitazioni site in località Altipiani di Arcinazzo del Comune di Trevi Nel  Lazio. Ricorrendone i presupposti di legge, nei confronti dello stesso, veniva inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O., con divieto di far ritorno nel Comune di Trevi nel Lazio per anni tre.

Nel corso del medesimo servizio, inoltre, venivano controllati 56 veicoli, identificate 123 persone, e controllati  2 esercizi pubblici ( senza rilevare infrazione alcuna).

Scrivi un Commento

tredici + 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy