Casilina News
Cronaca

Colleferro, operazione “Alto Impatto”: arrestato un 26enne per possesso di droga nella zona della “movida”

ardea latitante compra mezzi online

Nella serata di ieri, sabato 27 settembre 2019, è stato attuato un servizio straordinario di controllo del territorio “Alto Impatto” nelle zone di competenza del Commissariato di P.S. Distaccato di Colleferro.

Nel corso del servizio, cui ha partecipato, anche personale del Reparto Prevenzione Crimine “Lazio”, della Polizia Amministrativa e Sociale di Roma, nonché un’unità cinofila A.D., sono stati controllati due esercizi per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, comprese quelle alcooliche, da cui sono scaturite dieci infrazioni contestate, per un totale di € 14.800,00 più € 11.000,00 di sanzioni amministrative. Un esercizio pubblico sarà destinatario di una proposta di chiusura temporanea del laboratorio e gelateria da parte della ASL, causa prodotti scaduti e deteriorati, nonché cibo per cani trovato assieme a prodotti alimentari.

Durante il proseguo del servizio, nella zona “Movida” di Colleferro, personale di quest’Ufficio ha tratto in arresto L. J., nato il 7.11.1993, responsabile di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio ex art. 73, comma 4 dpr 309/90, in particolare, grazie anche al cane antidroga, veniva trovato in possesso di sette dosi di marijuana pari a circa g. 19 all’interno di un pacchetto di sigarette celate nella parte intima del pantalone.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire e sequestrare un ulteriore quantitativo di sostanza stupefacente dello stesso tipo pari a g. 27, per un totale di circa g. 50, un bilancino di precisione, materiale da confezionamento e un foglio in cui vi erano trascritti i nomi degli acquirenti e le cifre corrisposte per l’acquisto; tutti elementi riconducibili ad una palese attività di spaccio.

Nel corso dell’Alto Impatto sono state altresì controllate 149 persone di cui 7 straniere; 18 sono risultate positive in banca dati. Sono stati controllati 95 autovetture di cui 89 in banca dati.

Il servizio straordinario di controllo del territorio, atteso il personale impiegato, 13 pattuglie sia con colori d’istituto che di serie, e i risultati conseguiti, ha avuto una notevole risonanza nelle città di Valmontone, Artena e Colleferro.

Scrivi un Commento

5 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy