Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Bracciano e Manziana, chiusi due locali ritrovo di pregiudicati

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bracciano hanno provveduto a chiudere un noto locale del centro cittadino, poiché ritrovo di spacciatori e teatro di cessioni di stupefacenti nel recente passato. Gli elementi raccolti hanno consentito ai Carabinieri di richiedere al Questore l’emissione del decreto di sospensione dell’attività commerciale per 7 giorni, ai sensi dell’art.100 del T.U.L.P.S. I militari hanno notificato il provvedimento al proprietario, apponendo il prescritto avviso all’ingresso del pub.

La stessa sorte è toccata ad un altro esercizio commerciale nel comune di Manziana, all’interno del quale, i Carabinieri della locale Stazione hanno constatato un’assidua presenza di persone pregiudicate e, in una occasione, anche la somministrazione di bevande alcoliche ad un individuo già in evidente stato di ebrezza. Per il bar, è scattato un decreto di sospensione dell’attività di 3 giorni.

Scrivi un Commento

diciannove − 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy