Casilina News
Cronaca

Romanina, ruba diversi capi d’abbigliamento e si dà alla fuga: rintracciata a Fiumicino

L’episodio è successo nel pomeriggio di venerdì. Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Romanina sono intervenuti presso l’esercizio commerciale di via Carnevale 56, in quanto il personale addetto alla sicurezza aveva cercato di bloccare una ragazza che era stata vista prendere diversi capi d’abbigliamento e nasconderli in una grande borsa di plastica.

Accortasi di essere stata scoperta, la ragazza si allontanava senza passare dalle casse e si portava precipitosamente presso il parcheggio dove saliva sulla propria autovettura pronta a darsi alla fuga. Gli addetti alla sicurezza riuscivano a raggiungerla, ma la ragazza ripartiva velocemente rischiando di investire  due persone.

Gli agenti, giunti sul posto, immediatamente e con una repentina attività d’indagine riuscivano a risalire alla targa della vettura, accertando che la donna era l’utilizzatrice della macchina, cointestata con il padre.

Dalle successive indagini gli investigatori accertavano che  la ragazza si trovava presso l’aeroporto di Fiumicino terminal 3, dove veniva rintracciata e all’interno della sua autovettura, gli agenti rinvenivano la refurtiva.

La donna accompagnata negli uffici del commissariato, per gli ulteriori accertamenti, veniva identificata per P.I., romana  di anni 22, e arrestata per furto aggravato.

Scrivi un Commento

1 × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy