Casilina News
Cronaca

Nomentana, lancia sassi contro il parabrezza di un bus Atac: arrestato

Trevi nel Lazio furto carte postamat anziana

Verso le 19,45 di ieri sera, ha lanciato dei sassi contro il parabrezza di un autobus ATAC della linea 90, mandandolo in frantumi, costringendo l’autista a sospendere la corsa e chiamare l’autorimessa per farsi inviare un altro bus per il trasbordo dei passeggeri.

Cosa è successo

L’autore di questo ennesimo atto vandalico, un cittadino somalo di 39 anni già noto alle forze dell’ordine e irregolare sul territorio nazionale, è stato subito intercettato e arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Bologna.

Leggi anche – Roma, oltre 300.000 euro di violazioni riscontrate nei locali della movida

L’uomo, che si è opposto energicamente all’arresto, con spintoni e atti di autolesionismo, che ha richiesto anche l’intervento di un’autoradio del Nucleo Radiomobile e di personale medico di un’ambulanza che ha dovuto sedarlo, dovrà rispondere anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale, oltre ai reati di interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

20 − tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy