Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Flaminio, rapina il cellulare a una donna e una volta inseguito minaccia i presenti con un coccio di vetro: arrestato

Africano, minaccia l'autista e danneggia il bus: voleva scendere sotto casa

A passeggio per la capitale, stava consultando il navigatore attraverso il telefono cellulare quando all’improvviso, ferma in piazzale Flaminio, è stata raggiunta alle spalle un cittadino straniero, che repentinamente le ha strappato il telefonino dalle mani ed è fuggito via.

Subito rincorso dal marito della vittima e da un passante in moto che aveva assistito a tutta le scena, è stato raggiunto in via dell’Oca. Qui, per nulla intenzionato a farsi prendere, con un coccio di vetro raccolto da terra, ha iniziato a minacciare tutti i presenti. Il motociclista, nel tentativo di difendersi si è fatto scudo con il suo casco ma il malvivente è riuscito a strapparglielo di mano.

Sopraggiunte nel frattempo due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, il rapinatore ha cercato nuovamente di fuggire brandendo il coccio di vetro ed il casco appena sottratto all’indirizzo dei poliziotti. Con non poca difficoltà gli agenti sono riusciti a bloccare l’uomo, identificandolo per A.I. 25enne del Gambia.

Arrestato, dovrà  rispondere del reato di rapina aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

9 − uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy