Casilina News
Tailorsan
Attualità

Messa in sicurezza della Pontina, il Comune di Pomezia scrive ad Astral e Anas

Il Comune di Pomezia scrive ad ANAS ed ASTRAL per sollecitare la ricostruzione di due cavalcavia della S.R. Pontina che insistono sul territorio: quello al km 27+400 (altezza via Carlo Poma) di competenza ASTRAL e quello al km 28+000 (altezza via Vaccareccia) di competenza ANAS.

Con una nota a firma del Dirigente ai Lavori Pubblici, l’Ente richiede di conoscere lo stato di attuazione dei progetti di ricostruzione dei due cavalcavia, il primo chiuso ad agosto 2018 per questioni di sicurezza e l’altro demolito nel 2016 perché ammalorato.

“E’ necessario dare risposte ai cittadini – dichiara il Sindaco Adriano Zuccalà – La S. R. Pontina percorre trasversalmente l’intero territorio comunale, per cui i sovrappassi sono molto utilizzati dai pedoni. L’impossibilità di servirsene si trasforma da disagio in vero e proprio pericolo quando qualcuno decide di attraversare incautamente la stessa Pontina, mettendo a rischio la propria vita e quella degli altri. E’ già successo e non possiamo permettere che accada ancora”.

Scrivi un Commento

venti + 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy