Casilina News
Tailorsan
Cronaca

San Basilio, madre e figlio pusher arrestati dai Carabinieri: in casa avevano un vero e proprio supermarket della droga

arce ruba offertorio 700 euro

Sono stati sorpresi nel primo pomeriggio di ieri nei pressi della loro abitazione di via San Benedetto del Tronto, a San Basilio, in possesso di alcune dosi di droga, ma quando i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno ispezionato il loro appartamento, si sono trovati di fronte ad un vero e proprio “supermarket” della droga.

A finire in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso sono stati madre e figlio, entrambi romani, rispettivamente di 59 e 44 anni, solo quest’ultimo con precedenti.

I militari, infatti, hanno sequestrato 46 g. di cocaina, 324 g. di hashish, 390 g. di marijuana – tutte sostanze già suddivise in singole dosi pronte per la vendita al dettaglio – insieme al materiale utile al taglio e al confezionamento della droga.

Conclusi gli atti in caserma, mamma e figlio sono stati riportati a casa, dove rimarranno in attesa di processo agli arresti domiciliari.

Scrivi un Commento

quattro × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy