Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Canale Monterano, uomo sorpreso con fucile con matricola abrasa: arrestato

torrice arrestato 28enne

Nel corso di un servizio mirato al contrasto al bracconaggio svolto in località “Poggio Lupino”, all’interno della Riserva Naturale Regionale “Monterano”, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bracciano – unitamente a personale “Guardiaparco” di Canale Monterano – hanno sorpreso un 41enne del posto, già conosciuto alle forze dell’ordine, mentre stava posizionando delle esche per cinghiali nell’area protetta sottoposta a vincolo faunistico/venatorio.

I fatti: cosa è successo?

L’uomo, immediatamente fermato dai militari, è stato trovato in possesso di un fucile doppietta calibro 12 con matricola abrasa.

Il bracconiere, che dovrà rispondere dei reati di porto abusivo di arma da sparo e violazione dell’esercizio venatorio, è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

sedici − 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy